Release 1.8 EasyGov

Procedure di notifica per rifugiati e persone ammesse provvisoriamente:

  • Dal 1° gennaio 2019 le persone ammesse provvisoriamente e i rifugiati riconosciuti possono esercitare un’attività lucrativa previa notifica alle autorità preposte al mercato del lavoro.
  • La nuova procedura di notifica digitalizzata tramite EasyGov semplifica le operazioni per i datori di lavoro.

Più funzioni per l’esecuzione:

  • Con l’attuale aggiornamento vi è anche la possibilità di inserire domande di continuazione dell’esecuzione e di realizzazione nonché istanze generiche destinate agli uffici.

Release 1.7 EasyGov

Obbligo di annuncio dei posti vacanti:

  • creare un’inserzione per un posto vacante,
  • segnalare all’URC un posto per il quale sussiste l’obbligo di annuncio,
  • consultare in EasyGov la conferma dello stato da parte dell’URC,
  • pubblicare i posti vacanti per tutti:
    • con effetto immediato in caso di posti per i quali non sussiste l’obbligo di annuncio,
    • allo scadere dei 5 giorni in cui vige il divieto di pubblicazione in caso di posti per i quali sussiste l’obbligo di annuncio.

Permessi concernenti la durata del lavoro:

  • registrare integralmente le domande concernenti la durata del lavoro,
  • trasmettere le domande concernenti la durata del lavoro all’autorità competente in forma totalmente elettronica e ricevere, consultare e gestire la relativa risposta in EasyGov,
  • utilizzare come modello domande registrate in precedenza o prorogare i permessi,
  • visualizzazione chiara di tutte le procedure in corso, ossia delle domande e dei permessi concernenti la durata del lavoro,
  • le domande vengono valutate dall’autorità e in seguito il richiedente può scaricare da EasyGov i permessi ottenuti,
  • i collaboratori degli ispettorati cantonali del lavoro (ICL) e della SECO possono registrare domande concernenti la durata del lavoro a nome delle imprese.

Release 1.6 EasyGov

  • Il processo di pubblicazione delle comunicazioni nel FUSC è stato integrato in EasyGov, pertanto ora è possibile redigere determinate comunicazioni ufficiali tramite EasyGov e trasmetterle al FUSC.
  • Il sistema elettronico di deposito dei marchi «e-trademark» viene offerto tramite EasyGov come integrazione parziale e permette non solo di depositare nuovi marchi, ma anche di effettuare variazioni di indirizzo per marchi già registrati.

Release 1.5 EasyGov

  • Con la release 1.5 questa piattaforma digitale permette di sostenere in particolare le piccole imprese nella registrazione dei dati salariali per la dichiarazione dei salari alla Suva.
  • Le funzioni dello sportello delle esecuzioni sono ora disponibili anche per le associazioni, le fondazioni e le cooperative.
  • La banca dati delle autorizzazioni fornisce inoltre una panoramica delle professioni soggette ad autorizzazione e delle professioni regolamentate in Svizzera.

Release 1.4 EasyGov

  • Avviare procedure d’esecuzione nei confronti di persone fisiche o giuridiche.
  • Chiedere estratti del registro d’esecuzione. Vale anche per le persone fisiche che non sono registrate e non hanno un login su EasyGov.swiss, quindi nella parte accessibile al pubblico.
  • La Confederazione facilita l’ottenimento di crediti bancari alle PMI con un potenziale di rendimento e sviluppo. Questa agevolazione avviene tramite le cooperative di fideiussione riconosciute dalla Confederazione. I contatti con le organizzazioni di fideiussione competenti possono essere instaurati tramite EasyGov.swiss.

Release 1.3 EasyGov

  • Valutazione da parte dell’utente in seguito alla conclusione di una procedura relativa a un servizio prestato da un’autorità
  • Visualizzazione delle attuali iscrizioni nel registro di commercio presenti in Zefix
  • Comunicazione via e-mail in seguito alla conclusione di un servizio prestato da un’autorità
  • Possibilità di assegnazione dei diritti a livello di servizi prestati da autorità
  • Messa in evidenza sulla home page dei vantaggi offerti dalla SuisseID

Release 1.2 EasyGov

Dal 6 novembre 2018 le imprese possono effettuare per via elettronica le modifiche più frequenti nel registro di commercio.

  • Cambiamento di ditta (denominazione dell’impresa)
  • Modifica dello scopo
  • Cambiamento della sede
  • Aggiunta, cancellazione o modifica di soci di una Sagl
  • Modifica nella composizione del consiglio d’amministrazione di una SA
  • Modifica nella composizione della direzione di una Sagl
  • Modifiche generali di statuto
  • Ordinazione di estratti del registro di commercio (autenticati o non autenticati)
  • Cancellazione di un’impresa dal registro di commercio
  • Cambiamento dell’ufficio di revisione

Release 1.1 EasyGov

Il primo grande aggiornamento di EasyGov, intitolato ”Release 1.1” è stato effettuato il 25 aprile 2018. Questo comprende le seguenti funzionalità:

  • Visualizzazione ottimizzata sui dispositivi mobili
  • Numeri di telefono con un collegamento ”Click-To-Call”
  • Indirizzi con un collegamento verso Google Maps
  • Possibilità di scegliere la lingua al momento dell’iscrizione alla newsletter
  • Messaggi della finestra di manutenzione sulla homepage
  • Miglioramento generale dell’esperienza dell’utente
  • Eliminazione dell’azienda e del profilo da parte dell’amministratore
  • URL significativi in tutte le lingue
  • Prolungamento dei termini dell’IVA disattivati su EasyGov.swiss, a causa dei cambiamenti tecnici in seno all’Amministrazione federale delle contribuzioni

Bitte benutzen Sie einen moderneren Browser